Venite a Montserrat e al suo monastero

Venite a Montserrat e al suo monastero

Uno dei piani migliori è quello di visitare la magica montagna della Catalogna. Si tratta di Montserrat e del suo Monastero, un luogo mistico che offre panorami indimenticabili. Questo sito è unico perché è stato creato con rocce dalle forme umane e animali.

Se lo desiderate, potete iscrivervi a un’escursione da Barcellona. Il percorso richiede un’intera mattinata per recarsi a Montserrat e al suo Monastero e, durante il tragitto, per entrare nell'”Espai Audiovisual Montserrat”, basato su tre pilastri fondamentali: la montagna, il santuario e il monastero.

Il tour comprende

  • Viaggio di ritorno in pullman.
  • Una guida bilingue. Infatti, potrete scegliere una seconda lingua.
  • Sarà possibile degustare 3 liquori tipici prodotti dagli stessi monaci del monastero.
  • Ingresso dello spazio audiovisivo “Espai Audiovisual Montserrat”, con i suoi tre pilastri.

Il punto d’incontro è Carrer de Balmes, 5, Barcellona alle 9:00 per partire alle 9:15. Sul sito https://feverup.com/ è possibile scegliere la data e contattare gli organizzatori.

Vi raccontiamo Montserrat e il suo monastero

Il santuario dei monaci benedettini di Montserrat è senza dubbio una delle montagne più spettacolari della Catalogna. I panorami sono davvero splendidi e il profumo della storia e della tradizione pervade l’aria. Si trova a nord-ovest di Barcellona e, se si va in treno, il viaggio dura circa un’ora.

Potrete conoscere la grotta santa dove sono state segnalate apparizioni della Vergine Maria, fare una bella escursione in montagna ammirando il paesaggio o ascoltare le recite dei bambini del coro di Montserrat, famoso in tutto il mondo.

Le passeggiate tra le montagne vi permetteranno di apprezzare alcune delle formazioni rocciose più insolite della Catalogna.

È inoltre possibile ascoltare le esibizioni di canti gregoriani e musica religiosa del coro dei bambini della Basilica. Le presentazioni sono gratuite e si possono ascoltare alle 13:00 tutti i giorni tranne Natale, luglio e altri giorni festivi durante l’anno.

Il coro dei bambini del monastero ha registrato più di 100 album di musica corale e religiosa.

Storia di Montserrat

Tutto ebbe inizio nell’880, quando alcuni pastorelli videro una luce brillante scendere dal cielo sulle montagne di Montserrat e udirono il canto degli angeli. La musica ha riempito i loro cuori di grande gioia e allegria.

I bambini sono poi corsi a casa a raccontare l’esperienza ai loro genitori che, pur non credendoci subito, si sono recati sul posto per verificare la situazione. Durante il mese successivo alla prima apparizione, anche i genitori hanno vissuto le stesse esperienze celestiali e con stupore hanno concluso che le visioni erano un segno di Dio.

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.