Voguing, un nuovo modo di ballare e di mettersi in forma

Voguing, un nuovo modo di ballare e di mettersi in forma

Se avete sempre sognato di ballare come la regina del pop, ora potete farlo. Si tratta del Voguing, un nuovo modo di ballare in stile Madonna per mettersi in forma e ballare come se si stesse posando per la copertina di una rivista.

Il Vogue, o Voguing, emerge come una forma più moderna e stilizzata di house dance. È emerso negli anni ’80, ma è diventato popolare con la canzone e il video di Madonna “Vogue” nel 1990.

A Barcellona, il numero di praticanti e di luoghi in cui ballare aumenta di giorno in giorno. In breve, si portano le mani prima in alto, poi di lato e infine a terra, come quando si fanno gli squat. L’importante è muovere le mani molto velocemente. Poi, qualche passo avanti, ci si unisce e si segue la coreografia di Madonna, che si può rivedere nel suo video “Vogue”.

I ballerini dell’artista muovono le mani da un lato all’altro e su e giù come se stessero posando per la copertina di una rivista (la rivista Vogue, appunto), da cui il nome della danza. Agli inizi, questo genere era molto “underground”, quasi tipico della comunità LGTBI.

Corsi di voguing, un nuovo modo di ballare

Una delle leader di questo stile in Spagna, Anna Yang, afferma che il “Voguing” è nato come forma di attivismo. Tiene corsi presso il Centre Cívic Barceloneta (Conreria, 1-9) e presso Street Dance Area (Pau Casals, 147, a L’Hospitalet de Llobregat), caratterizzati da quella componente sociale e combattiva che dà potere.

Inizialmente i suoi promotori erano persone LGTBI, ovvero neri e latini che lo ballavano come un modo per darsi forza come comunità. Questa è una grande motivazione per i suoi studenti, dice Anna, perché li incoraggia a ballare con orgoglio e per una causa sociale.

Alla Street Dance Area le lezioni iniziano con un buon riscaldamento di base in cui i partecipanti muovono le mani da un lato all’altro, camminano come se stessero sfilando su una passerella e fanno degli squat, una sorta di accovacciamento.

Ogni movimento fa finta di farsi fotografare. Il “Voguing” si balla come se si fosse nell’obiettivo di una macchina fotografica e si catturasse la propria immagine da una posa all’altra, mentre si balla al ritmo della musica di Madonna. Per fare bella figura e se si partecipa a concorsi, si possono indossare i tacchi. Un elemento che aggiunge complessità alla danza.

Esiste un “campionato” in cui i ballerini che praticano questo stile sono soliti competere. Il voguing, una nuova forma di danza, imita gli spazi “sotterranei” dove le comunità competono attraverso la sfilata delle loro modelle che praticano i passi più complessi.

Se praticate con disciplina e dedizione, le fasi di posa per la fotografia di rivista vi faranno sentire davvero come una modella da copertina.

 

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona