Nuovo negozio pop-up Shein a Portal del Ángel

Nuovo negozio pop-up Shein a Portal del Ángel

Dopo l’esperienza dell’estate, Shein, il gigante della moda cinese, aprirà un nuovo pop-up shop a Portal del Angel il 19 novembre 2022.

Gli acquisti faccia a faccia saranno consentiti in questa sede, che è stata inaugurata lo scorso giugno.

Il negozio si trova al numero 15 di Portal del Angel a Barcellona, una delle zone più commerciali della città.

L’apertura avverrà nell’arco di soli dieci giorni (dal 19 al 29 novembre) e sarà il più grande negozio del marchio fino ad oggi, con quasi 1.000 metri quadrati. Durante queste giornate sarà possibile acquistare il catalogo disponibile del marchio.

I locali saranno suddivisi in tre aree: un’area food dove si potranno gustare cioccolata calda e caffè; il Beauty&Nail Bar, uno spazio per le unghie e la bellezza; e il Family Corner, per i più piccoli.

Il pop-up estivo è stato oggetto di diverse lamentele, in quanto si trattava solo di uno showroom. In quell’occasione non era possibile acquistare sul sito, ma tutti gli ordini dovevano essere effettuati solo attraverso il sito web.

Questo concept di showroom è riuscito a presentare gli ultimi lanci del gigante della vendita al dettaglio. L’altra novità è che durante la mostra sono stati offerti sconti ai clienti, che sono stati poi resi effettivi quando gli acquisti sono stati effettuati online.

Shein nel Portal del Angel a Barcellona

Il negozio Shein diventa il più grande negozio effimero aperto finora in Spagna.

Qui potrete trovare tutti i prodotti del catalogo, tra cui moda maschile e femminile, prodotti per la casa, gioielli, prodotti per animali domestici e altri articoli.

Questo tipo di negozio aveva già trionfato a Madrid la scorsa estate. C’era una varietà di sconti e prodotti.

Shein ha immediatamente deciso di offrire la stessa esperienza nella capitale catalana.

L’orario esatto di apertura del negozio sarà stabilito prima dell’apertura. Se avete intenzione di fare shopping, vi ricordiamo che il negozio sarà chiuso le domeniche 20 e 27 novembre.

Cosa sono i pop-up store?

Si tratta di negozi fugaci, noti anche come pop-up retail, temporary store, negozi super effimeri o flash merchandiser. Si tratta dell’apertura di spazi di vendita per un breve periodo di tempo.

Questi negozi sono una tendenza tra le grandi, piccole e medie imprese. Li usano per promuovere il marchio e far innamorare i clienti.

I pop-up store sono collocati in una posizione strategica per un periodo di tempo definito. Questo può avvenire in strade trafficate, nel centro città o in centri commerciali molto frequentati.

I primi negozi di questo tipo sono nati nel mercato statunitense meno di vent’anni fa.

E sono riusciti a giocare con una delle premesse fondamentali del consumo, ovvero la temporalità effimera.

Come è nato il marchio Shein

Shein è un rivenditore di moda online americano, fondato nel 2008. Il negozio è presente in oltre 200 paesi del mondo ed è specializzato in abbigliamento e accessori da donna a prezzi accessibili. Il negozio dispone anche di un’ampia collezione di abbigliamento per uomo e bambino. È diventato il marchio di moda preferito dai millennials e dai centennials, e sta trasformando un’industria da 36 miliardi di dollari, battendo marchi del calibro di Zara nel proprio settore del fast fashion.

Il marchio Shein è stato creato nell’ottobre 2008, con lo slogan “Tutti hanno il diritto di godere della bellezza della moda”. Ad oggi, Shein raggiunge più di 220 Paesi e regioni in tutto il mondo. L’origine del nome risale al 2012, quando Xu ha registrato il dominio sheinside.com, che era il primo nome del negozio: She Inside, apparentemente creato da un gioco di parole con la parola “she”.

Chris Xu, fondatore e creatore di Shein

Chris Xu, fondatore e creatore di Shein.

Nato e cresciuto in Cina, ma naturalizzato statunitense, Xu si è laureato presso la prestigiosa Università di Washington all’indirizzo ……. La società madre di Shein è un mistero, così come il suo fondatore Chris Xu, anche se si dice che possa essere Yang Jianxin, e la sua sede centrale sarebbe a Hong Kong, dove è anche di proprietà di un conglomerato chiamato ZoeTop Bussiness Co.

Shenin è stato criticato per il suo modello commerciale noto come fast fashion. Per fast fashion si intende la produzione e la vendita di capi di abbigliamento a prezzi molto bassi e in cicli di fornitura al dettaglio in tempo reale, noti come.

Il mercato di Shein

Il mercato di Shein copre Europa, America, Australia e paesi del Medio Oriente. L’agile sistema di supply chain di Shein ha sede a Guangzhou, in Cina, dove Shein utilizza un sistema noto come real-time retailing.

L’assortimento di abbigliamento e accessori a prezzi accessibili, la rapidità di consegna e le politiche di reso semplificate hanno reso la piattaforma molto interessante per i clienti attenti alla moda e alla ricerca di prodotti alla moda a un prezzo accessibile.

 

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona