Le spiagge di Barcellona saranno monitorate da Urbana con i droni

Le spiagge di Barcellona saranno monitorate da Urbana con i droni

Dall’alto e con i droni, Urbana sorveglierà le spiagge di Barcellona il 23 giugno durante la notte di Sant Joan. Anche i vigili del fuoco potranno utilizzare questi velivoli in caso di emergenza incendio.

La Guardia Urbana cerca con questo dispositivo di monitorare la folla prevista sulle spiagge della città questa sera.

Oltre alla Guardia, il Comune sta mettendo in atto un solido piano di sicurezza insieme ai vigili del fuoco e al personale addetto alle pulizie.

Si prevedono alte concentrazioni di persone sulle strade e sulle spiagge pubbliche. Saranno evacuati alle ore 6:00 del 24 giugno per i lavori di pulizia.

La polizia catalana crea un’unità specializzata per combattere i furti di orologi di lusso

Urbana monitorerà le spiagge con i droni

Da parte sua, la polizia di Barcellona inizierà i voli preventivi con i droni dalle 20.00 alle 10.00 di venerdì 24 giugno.

Questa sarà la seconda occasione per l’autorità di far volare questi dispositivi, dopo un test riuscito l’anno scorso insieme ai Vigili del Fuoco per monitorare le foreste di Barcellona.

E collaboreranno con i vigili del fuoco, poiché i fuochi d’artificio e i falò di stasera potrebbero aumentare il rischio di incendio.

La Guardia Urbana disporrà inoltre di circa 400 agenti per garantire che il festival si svolga in modo sicuro e civile.

La polizia si concentrerà sul controllo dell’alcol e sulla prevenzione dei reati sessuali, soprattutto contro le donne.

 

Si intensificano le multe per comportamenti incivili a Barcellona

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona