Le luci di Natale sono ridotte di un’ora Quando vengono accese le luci?

L'illuminazione natalizia sarà ridotta di un'ora a causa della crisi energetica

Quest’anno i festeggiamenti di Natale e Capodanno a Barcellona saranno al buio a causa della crisi energetica. Per questo motivo, l’illuminazione sarà ridotta di un’ora durante questo periodo, cioè le luci saranno spente alle 22:00 nei giorni feriali.

Cosa fare a Barcellona a Natale

Nei fine settimana le luci saranno accese solo fino alle 23.00.

La decisione di ridurre l’illuminazione di un’ora al giorno è stata presa dal Comune, dalle associazioni di categoria e di ristorazione.

Dopo gli ultimi due anni di Natali pandemici, le vacanze del 2022 non saranno limitate da Covid, ma dall’inflazione e dalla crisi energetica.

Illuminazione ridotta di un’ora: gli orari

Vale la pena ricordare che il primo giorno in cui le luci entreranno in funzione a Barcellona sarà il 24 novembre 2022 alle 18:30 fino al 6 gennaio 2023.

Pertanto, gli orari sarebbero i seguenti:

  • Dalla domenica al giovedì le luci saranno accese dalle 17.30 alle 22.00.
  • Da venerdì a sabato, dalle 17.30 alle 23.00.
  • Per Capodanno e la vigilia dell’Epifania, l’illuminazione sarà spenta all’una di notte. La vigilia di Natale a mezzanotte.

Questa restrizione ridurrà il numero totale di luci natalizie dalle 259 ore degli anni precedenti a un totale di 217 ore.

Da parte sua, Montserrat Ballarín, Assessore al Commercio, Mercati e Consumatori, ha giustificato la decisione affermando che, nel contesto dell’attuale crisi energetica, è necessario adottare misure per risparmiare energia durante l’illuminazione natalizia.

L’iniziativa è necessaria per sostenere il settore commerciale, uno dei settori più colpiti dalla crisi economica. Il decreto normativo che prevede la riduzione dell’orario di lavoro dovrà essere approvato dal Comitato di Governo.

Tornano gli spettacoli di strada per Natale e Capodanno

Per l’illuminazione natalizia è previsto un investimento totale di circa 2,3 milioni di euro. D’altra parte, il Concistoro ha sottolineato che Barcellona è sempre stata impegnata nella sostenibilità energetica per molti anni.

Il Comune di Barcellona ha lavorato per garantire che tutte le luci della città siano dotate di lampadine a LED, che consumano meno energia.

Luci di Capodanno e progetti di illuminazione

Per questo Natale ci sarà continuità nei progetti di illuminazione. In effetti, le installazioni luminose che sono state realizzate per la prima volta l’anno scorso dallo studio di Antoni Arola torneranno in Plaça de Catalunya, Carrer Aragó e Gran Via de les Corts Catalanes.

Arola è stato il designer che ha vinto il concorso indetto dal Comune per rendere l’illuminazione un’icona di Barcellona.

Continuerà anche l’illuminazione di Plaça Urquinaona, Avinguda del Paral-lel, Via Laietana e dei mercati comunali.

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona