Vulcani di fuoco chiuderanno il 2013 dal Montjuic

Qualche giorno fa vi abbiamo detto che quest’anno Barcellona vivrà un Capodanno diverso, mai visto prima in città.

Un Capodanno diverso dal solito

L’idea è quella di trasformare il Capodanno a Barcellonain un’altra icona della città, come hanno già fatto altre grandi città del mondo, come New York e Sydney. Sapevamo che l’appuntamento sarebbe stato nella Fontana Magica di Montjuice che il Consiglio comunale di Barcellona ha fatto ogni sforzo per rendere la notte del 31 una notte indimenticabile per chi può viverla dal vivo e un sogno che diventa realtà per chi non è a Barcellona.

A poco a poco arrivano i dati e le informazioni. A piccoli passi, naturalmente…
Ora sappiamo che i dodici tradizionali rintocchi di Capodanno a Barcellona saranno sostituiti da dodici spettacolari vulcani di fuoco che segneranno il momento in cui i partecipanti mangeranno l’uva. E che il Municipio offrirà ai partecipanti un cotillon gratuito.

Circa 20.000 persone sono attese alla Fontana Magica di Montjuic per salutare il 2013. E lì, ai piedi delle torri veneziane, un centinaio di agenti distribuirà 22.000 sacchi d’uva forniti da Mercabarna.

Un impressionante spettacolo di musica d’acqua e pirotecnica che vedrà protagonisti i “castellers” di Sants e il “Ser del Milenio”; e che culminerà con le tradizionali dodici campane in un modo non tradizionale che promette di dare il tocco finale alla notte e all’anno.

 

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.