Stimata una popolazione di 259.000 topi nelle fogne di Barcellona

Stimata una popolazione di 259.000 topi nelle fogne di BarcellonaL’Agenzia di Salute Pubblica di Barcellona, ASPB, e il Comune hanno confermato di aver individuato 259.000 ratti nelle fogne di Barcellona e 3.900 punti di ritrovo per ratti in città.

Lo ha rivelato l’Agenzia questa settimana, nell’ambito della presentazione del lavoro di rafforzamento per combattere i parassiti durante l’estate.

Secondo l’ASPB, del totale stimato, 2.400 corrispondono a punti di sorveglianza attiva per controllare la presenza di roditori. Di questi, 2.200 punti sono nelle fogne e 200 in superficie.

I punti sono stati identificati sulla base dell’analisi degli indicatori di rischio che confermano gli impatti potenziali.

Hanno inoltre stimato una popolazione di circa 259.000 animali nelle fogne della città, sulla base di uno studio da loro avviato nel 2016.

Un’estate con i topi nelle fogne di Barcellona

L’Agenzia indica che con l’arrivo del caldo i problemi diventano più evidenti. Infatti, confermano che in questo periodo dell’anno si registra circa il 75% delle situazioni di tutto l’anno.

A causa di questa situazione, tra maggio e ottobre l’Agenzia aumenta il numero di addetti alla disinfestazione di oltre il 50%.

Il controllo dei ratti richiede un budget di 2,92 milioni di euro per le attrezzature comunali, il controllo delle strade, dei terreni pubblici e delle fognature.

Se rilevate la presenza di topi e ratti negli spazi pubblici, potete chiamare il numero 010 (gratuito), recarvi in uno degli uffici di assistenza ai cittadini, OAC, virtualmente o tramite l’App “Barcelona a la butxaca”.

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona