Benedizione degli animali e sfilata delle Tres Tombs durante le feste di Sant Antoni

Benedizione degli animali e sfilata delle Tres Tombs durante le feste di Sant Antoni

Tra il 12 e il 21 gennaio, Barcellona si immerge nella celebrazione delle feste di Sant Antoni, facendo rivivere tradizioni secolari che legano la comunità alle sue radici e al suo patrimonio.

In particolare, questo mercoledì si terrà la tradizionale benedizione degli animali, una cerimonia che rende omaggio a Sant’Antonio, patrono degli animali. Inoltre, nell’ambito dei festeggiamenti, è prevista la sfilata delle Tre Tombe, un corteo colorato che dura da secoli.

Benedizione degli animali durante le feste di Sant Antoni

Tra le 11.00 e le 12.00 del 17 gennaio, la Escola Pia de Sant Antoni sarà teatro della benedizione degli animali, un’attività che è diventata sempre più popolare nel tempo.

Sebbene la benedizione fosse originariamente riservata agli animali da soma, da tiro o a zampe tonde, oggi riguarda anche gli animali domestici. Alla Ronda de Sant Pau, 72, ogni cittadino può venire a far benedire il proprio cane, gatto, uccello o furetto dalla parrocchia.

Questo rituale, che si svolge all’esterno della chiesa, si è evoluto nel tempo, abbracciando tutti gli animali domestici e diventando un atto di devozione e apprezzamento per gli animali che condividono la vita quotidiana con gli abitanti di Barcellona.

La benedizione degli animali a Sant Antoni rappresenta la fusione di antiche tradizioni mediterranee con la devozione cristiana.

Tres Tombs: una sfilata con una tradizione secolare

Un altro momento saliente dei festeggiamenti di Sant Antoni è la sfilata delle Tre Tombe, una tradizione che si celebra dal 1825 e che è ancora viva oggi.

In concomitanza con la festa principale del quartiere, che si svolgerà tra il 12 e il 21 gennaio 2024, carrozze trainate da cavalli e asini sfileranno per le strade di Barcellona in onore di Sant Antoni Abat, patrono degli animali.

La sfilata, che inizierà sabato 20 gennaio alle 11:00, partirà da Carrer de Tamarit e Avinguda Paral-lel. La proclamazione delle Tre Tombe avrà luogo alle 10:45 davanti alla Scuola Pia, l’ex chiesa di Sant Antoni Abat.

Questo evento, che ha resistito alla prova del tempo, è diventato uno dei due tributi a Sant Antoni che si tengono ancora a Barcellona.

Le origini delle Tre Tombe

La storia della Festa delle Tre Tombe risale a tempi antichi, prima dell’arrivo del cristianesimo. Inizialmente conosciuta come Tonis, questa festa era popolare tra le varie culture mediterranee.

In assenza di chiese, le comunità accendevano grandi falò al centro dei villaggi, facendo tre volte il giro con le loro carrozze e animali da tiro.

 

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona