Preparatevi alla 12ª edizione del Festival Internazionale del Circo Elefant d’Or.

Preparatevi alla 12ª edizione del Festival Internazionale del Circo Elefant d'Or.

La città di Girona si prepara a ospitare la dodicesima edizione del Festival Internazionale del Circo Elefant d’Or, che promette di stupire il pubblico con 24 numeri mai visti prima in Europa occidentale.

Questo evento, che si svolgerà dal 22 al 27 febbraio 2024 nel tendone del Camp de Mart de la Devesa a Girona, a un’ora e mezza da Barcellona, si distingue come uno dei migliori festival circensi del mondo.

Con la partecipazione di artisti provenienti da 16 Paesi, il festival copre la maggior parte delle discipline circensi, offrendo uno spettacolo unico e vario agli amanti di questa forma d’arte.

Tra i Paesi rappresentati, gli ucraini sono i più vicini geograficamente, ma quest’anno spicca un’inclusione speciale: la partecipazione dei catalani Ramó & Alegría, che hanno sorpreso gli organizzatori all’ultimo festival del circo di Zhuhai, in Cina.

Genís Matabosch, direttore del festival, sottolinea l’unicità di Ramó & Alegría: “Sono clown maghi che eseguono quella che noi chiamiamo magia delle catastrofi. All’inizio il trucco non riesce, ma quando viene fuori sembra ancora più difficile”.

L’inclusione della magia comica di questi artisti catalani aggiunge un tocco di originalità e umorismo al festival, sfidando le convenzioni tradizionali della magia circense.

Il Festival Internazionale del Circo Elefant d’Or: una tradizione di eccellenza

Ogni anno, il festival presenta 24 numeri in competizione in due spettacoli paralleli. Tre giurie, composte da direttori di festival, critici e professionisti dell’immagine, insieme al parere del pubblico, determinano i 12 spettacoli finalisti che si contendono l’ambito Elefant d’Or in tre categorie, ispirate alla figura di Daliniano.

“È il miglior festival di circo dell’Europa occidentale e uno dei cinque migliori al mondo”, afferma Matabosch, sottolineando la posizione di rilievo di questo evento che segue il modello stabilito dal Principe Ranieri al Festival di Monte Carlo nel 1974.

La durata del festival è distribuita su due spettacoli, poiché la presentazione di tutti i numeri richiederebbe quasi sei ore.

Quest’anno il festival ha anticipato le date per evitare la coincidenza con il Carnevale e il Mobile World Congress. Genís Matabosch spiega la decisione: “Compriamo decine di voli aerei e spostarci da Mobile è sempre più economico per noi”, dato che il festival copre tutti i viaggi degli artisti a Girona.

Un esempio di discipline circensi

Il Festival Internazionale del Circo Elefant d’Or coprirà un’ampia gamma di discipline circensi, dagli anelli aerei dell’ucraina Daria Humeniuk agli unicicli dell’argentino Franco Carvallo, dal triplo trapezio volante del cileno The Flying González alle impressionanti troupe di funamboli cinesi.

La diversità e la qualità degli eventi saranno indimenticabili.

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona