Muore allo zoo di Barcellona il gorilla in via di estinzione Xebo

Muore allo zoo di Barcellona il gorilla in via di estinzione Xebo

Lo zoo di Barcellona è in lutto per la scomparsa di uno dei suoi membri più amati: Xebo, un gorilla di pianura occidentale che, all’età di 39 anni, ha lasciato un segno indelebile nell’istituzione e nel cuore di coloro che lo hanno conosciuto.

La sua partenza ha messo in evidenza l’importanza della conservazione di specie a rischio critico come i gorilla occidentali e ha fatto riflettere sull’impatto dell’attività umana sul loro habitat naturale.

Xebo è arrivato allo zoo di Barcellona nel 1996 dallo zoo di Rotterdam, nell’ambito del programma di conservazione ex situ dell’Associazione europea degli zoo e degli acquari (EAZA). Da allora ha trascorso 27 anni nell’istituto, diventando un simbolo della lotta per la conservazione della sua specie.

Durante la sua permanenza allo zoo, Xebo ha condiviso la sua vita con diversi partner, i suoi figli e una nipote, dimostrando un carattere accogliente, protettivo e giocoso che lo ha reso un leader tra i gorilla dello stabulario.

Xebo muore allo zoo di Barcellona

La morte di Xebo ha evidenziato la situazione critica della specie dei gorilla occidentali.

Secondo la Lista Rossa dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN), questi maestosi primati sono in pericolo critico a causa della distruzione del loro habitat naturale, del bracconaggio, del traffico illegale e dell’attività umana in generale.

Con meno di 100.000 esemplari stimati in natura, i gorilla occidentali affrontano una battaglia per la sopravvivenza in un mondo sempre più dominato dalla presenza umana.

Il ruolo degli zoo e dei programmi di conservazione ex situ diventa cruciale in questo contesto. Istituzioni come lo Zoo di Barcellona svolgono un ruolo fondamentale nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’importanza della conservazione delle specie in pericolo e nella ricerca volta a proteggere il loro habitat naturale.

La partecipazione a programmi internazionali, come l’EAZA EEP, consente agli zoo di contribuire attivamente alla conservazione di specie come i gorilla occidentali e di lavorare in collaborazione con altre istituzioni per garantirne la sopravvivenza a lungo termine.

La vostra eredità

La morte di Xebo ci invita anche a riflettere sul nostro rapporto con la natura e sull’impatto delle nostre azioni sul mondo che condividiamo con altre specie.

La perdita di un gorilla come Xebo non è solo una tragedia per lo zoo di Barcellona, ma anche un richiamo alla nostra responsabilità collettiva di preservare la diversità biologica del nostro pianeta.

Ogni vita persa è un campanello d’allarme sull’urgenza di agire per mitigare gli effetti del cambiamento climatico e della deforestazione che minacciano la sopravvivenza delle specie in tutto il mondo.

 

 

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona