Mortadelo e Filemón guidano anche il traffico pedonale nell’Eixample

Mortadelo e Filemón guidano anche il traffico pedonale nell'Eixample

Un tocco di umorismo nella gestione del traffico pedonale è arrivato in uno dei luoghi più trafficati dell’Eixample. Mortadelo e Filemón, gli iconici agenti T.I.A. creati da Francisco Ibáñez, sono diventati i protagonisti del semaforo all’incrocio tra Ronda de Sant Pere e Passeig de Gràcia, accanto a Plaça de Catalunya.

Questo particolare incrocio si aggiunge a quello già esistente su Carrer del Treball e Carrer del Concili de Trent, inaugurato a ottobre.

I nuovi semafori, installati con Mortadelo sul verde e Filemón sul rosso, sono stati accolti con entusiasmo dalla comunità. Mortadelo, con la sua lente verde, dà il via libera ai pedoni per attraversare, mentre Filemón, con la sua lente rossa, blocca l’attraversamento.

Questi semafori, progettati con LED e realizzati in policarbonato, sono di colore giallo e hanno un’anima in alluminio che garantisce la resistenza al vento e agli urti con i veicoli.

Un omaggio a Ibáñez: Mortadelo y Filemón sostegno sociale e riconoscimento postumo

L’iniziativa di installare semafori con i personaggi di Mortadelo e Filemón è nata come omaggio al professore navarrese Francisco Javier Ibáñez, che ha proposto l’idea al Comune di Barcellona.

Questo riconoscimento si aggiunge all’assegnazione postuma della Medaglia d’Oro al Merito Culturale a Francisco Ibáñez, avvenuta in ottobre, consolidando la sua eredità in città.

Il sostegno sociale è stato evidente, poiché la stima per questi personaggi dei fumetti e per il loro creatore è condivisa da molti cittadini.

La posizione strategica vicino alla Biblioteca Gabriel García Márquez, che ospita una collezione dedicata all’opera di Ibáñez, riflette il legame del semaforo con l’eredità del fumettista.

Espansione del progetto: tre nuove sedi all’orizzonte

Barcellona prevede di ampliare questo progetto unico con l’installazione di altre tre coppie di semafori Mortadelo y Filemón entro la fine dell’anno:

  • Gran Via de les Corts Catalanes con Carrer de Bac de Roda: una zona vicina a quella in cui viveva Ibáñez.
  • Carrer del Comte d’Urgell con Carrer de Manso: accanto al mercato del libro domenicale di Sant Antoni.
  • E in uno spazio centrale, in Ronda de Sant Pere e Passeig de Gràcia.

Un tocco di umorismo nella gestione urbana

L’installazione dei semafori con Mortadelo e Filemón non solo aggiunge un tocco di umorismo alla vita urbana, ma sottolinea anche l’importanza di riconoscere e celebrare il contributo culturale di figure come Francisco Ibáñez.

Questi semafori non sono solo segnali stradali, ma anche un gioioso richiamo alla creatività e al legame tra arte e cittadinanza. Una combinazione di tradizione e modernità.

 

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona