Barcelona Card Sea, una carta tematica che vi avvicina al mare

Barcelona Card Sea, una carta tematica che vi avvicina al mare

Turisme de Barcelona ha annunciato con entusiasmo la creazione della “Barcelona Card Sea”, una carta tematica pensata per promuovere le attività nautiche e marittime, nel tentativo di avvicinare il mare al pubblico e consolidare l’impatto positivo dell’evento sulla comunità.

In questo modo, la capitale catalana si avvia a creare un’eredità duratura dopo l’emozionante evento velico dell’America’s Cup.

La Barcelona Card Sea è molto più di una semplice tessera: è un pass per immergersi nell’affascinante mondo del mare e della navigazione.

Al prezzo di 85 euro, i possessori della carta possono partecipare a 14 attività diverse nell’arco di sette giorni, con la possibilità di risparmiare fino al 50%.

Dalle visite storiche di Barcellona alle esperienze nautiche in kayak, alle gite in catamarano, allo yoga con il paddle surf e alle visite a luoghi emblematici come la corporazione dei pescatori della Barceloneta, la carta offre un’ampia gamma di opzioni.

L’iniziativa mira a creare un’eredità dopo l’America’s Cup, incoraggiando la partecipazione alle attività nautiche, generando interesse e avvicinando il mare al pubblico.

La varietà di opzioni offre un’opportunità unica a residenti e visitatori di esplorare le ricchezze della costa di Barcellona e scoprire la diversità delle pratiche marittime disponibili.

Barcellona Card Sea per promuovere l’economia blu

L’impatto economico dell’America’s Cup a Barcellona è significativo, stimato in 1.200 milioni di euro e nella creazione di 19.000 posti di lavoro.

Turisme de Barcelona riconosce l’importanza della cosiddetta “economia blu”, che attualmente impiega 16.186 persone e rappresenta un fatturato di 3.938 milioni di euro, pari al 3,9% del fatturato della città.

Con 1.175 aziende legate al settore nautico, l’impulso economico si estende a tutta l’area di Barcellona.

In linea con questi obiettivi, la Barcelona Card Sea non solo cerca di offrire esperienze marittime, ma contribuisce anche a rafforzare la blue economy incoraggiando la partecipazione alle attività nautiche e consolidando Barcellona come destinazione leader per le competizioni marittime.

Riconnettersi con il mare: più di una carta, più di un impegno

L’iniziativa nasce dalla constatazione che, nonostante i 4,8 chilometri di spiagge e i 16,7 chilometri di costa, la presenza di barche a vela a Barcellona è relativamente bassa rispetto a quella delle barche a motore.

Un rapporto dell’Associazione Nazionale delle Imprese Nautiche rivela che la Catalogna ha registrato 1.151 immatricolazioni di imbarcazioni nel 2022, evidenziando la preferenza per moto d’acqua, barche a motore e a vela.

La Barcelona Card Sea mira a cambiare questa dinamica incoraggiando la pratica degli sport acquatici e l’amore per la vela. Inoltre, la regata dell’America’s Cup sarà utilizzata per rafforzare il legame della società con il mare.

 

Salir Por Barcelona | Ocio en Barcelona

Ideas de Ocio en Barcelona