Enriquetto: un ristorante per gli amanti della pasta classica

Enriquetto: un ristorante per gli amanti della pasta classica
Immagine per gentile concessione di Mané Espinosa (lavanguardia.com), tutti i diritti riservati.

Enriquetto è la nuova trattoria di Barcellona che celebra i classici della pasta italiana. Situato nel quartiere Sarrià-Sant Gervasi, questo ristorante nasce da un’idea degli imprenditori Kim Díaz, Enric Rebordosa e Miquel Puchol. Enriquetto si trova nello stesso luogo del ristorante Pervers di Albert Cambra, noto per la sua cucina audace e gustosa, e prima ancora di El Bodeguín, famoso tra gli studenti della zona.

Enriquetto: un omaggio a Enric Rebordosa

Il nome Enriquetto è un omaggio a Enric Rebordosa, uno dei soci fondatori. Kim Díaz e Miquel Puchol hanno deciso di dare al ristorante il nome del loro amico e socio. Enriquetto è una dichiarazione d’amore per la cucina italiana, che offre piatti semplici e deliziosi in un’atmosfera accogliente e senza pretese. L’obiettivo è quello di creare un luogo in cui i clienti si sentano a proprio agio senza che il conto sia eccessivo.

Enric Rebordosa ha decorato personalmente il ristorante, utilizzando bellissimi piatti di porcellana di Limoges e Certosa per le pietanze. L’attenzione ai dettagli e il gusto per l’estetica si riflettono in ogni angolo del locale. La trattoria dispone di una terrazza in una piazzetta adiacente al ristorante, che promette di diventare un punto d’incontro essenziale nel quartiere. Inoltre, i soci hanno aperto un piccolo bar di fronte, il Monterolas, che si integra perfettamente con Enriquetto.

Il menu e il menu

Il menu di Enriquetto propone alcuni dei classici della pasta preferiti dai soci. Lo chef cileno, di origini italiane, insieme alla sua sous chef, la bolognese Joelle, hanno ideato un menu breve ma delizioso. Gli antipasti includono mortadella con parmigiano, burrata con pesto e pomodoro, carpaccio ispirato al famoso Harry’s Bar e un’insalata di carciofi confit. Anche se al momento non producono la pasta a mano, sperano di farlo in futuro.

Il ristorante offre piatti di pasta come ravioli con burrata e pesto rosso, fettuccine Alfredo che il capo cameriere impasta davanti al cliente e pappardelle al ragu. Il servizio clienti è eccezionale, grazie a un team di professionisti con più di 50 anni di età, appositamente selezionati per valorizzare l’esperienza e il curriculum di questi lavoratori. Questa iniziativa, già attuata con successo al Bar Mut, ci permette di offrire un servizio accogliente e professionale.

Cucina italiana a Barcellona

Enriquetto si aggiunge all’offerta di alta cucina italiana a Barcellona, in concorrenza con altri ristoranti rinomati come Xemei, Rafaelli, Bacaro e La Cucine Mandarosso. La trattoria cerca di distinguersi per la sua attenzione alla pasta classica e per la sua atmosfera accogliente, senza trascurare la qualità e l’autenticità di ogni piatto.

Se vuoi deliziarti con la migliore pasta classica, non devi far altro che recarti in via Hercegovina, 24, nel quartiere Sarrià-Sant Gervasi, a Barcellona.